Caccia al selvatico

L'Irlanda ha ottime zone di caccia ricche di anatidi, beccaccini, beccacce, chiurli e altre specie di trampolieri. Abbondano anche le lepri, i conigli selvatici, i fagiani, ecc. Il suo territorio e' quasi interamente coperto dalla torba, una brughiera acquitrinosa, dove si trovano anche molti laghi che favoriscono, appunto, la presenza di questi selvatici, specie nell'epoca del passo che e' compresa tra ottobre e gennaio. Colombacci: carnieri garantiti. Vi ricordiamo che in Irlanda non c'e' limite di abbattimento e nessuna tassa sui capi abbattuti. Un'occasione da non perdere!

Ottime cartucce (Winchester, Eley, Fiocchi, ecc) si trovano anche qui', allo stesso prezzo che in Italia.


Possiamo inoltre prenotare i vostri voli e organizzare i biglietti aerei, con voli di linea o charter (da Milano, Bologna, Pisa o Roma), senza alcuna maggiorazione tariffaria.

  • Il trasporto avviene con Land Rover Defender 110 da 9 / 12 posti. Al vostro arrivo all'aeroporto di Dublino, sarete accolti da un nostro rappresentante che vi accompagnera' sulla zona di caccia e vi portera' a caccia nei giorni successivi, fino al vostro rientro in Italia.
  • Modalita' di pagamento: 30% alla prenotazione, Il saldo all'arrivo in Irlanda.