Colombacci in Irlanda

In Irlanda i colombacci sono stanziali e vi si trovano in grandissime quantita`. Sono inoltre considerati nocivi all'agricoltura, poiche' dato il loro elevatissimo numero, divorano letteralmente qualsiasi tipo di coltivazione, specialmente il grano, l'orzo, i piselli e la colza di cui sono particolarmente ghiotti, durante la raccolta che va' di norma dai primi di luglio a meta' settembre. E' durante questo periodo che si formano grandi concentrazioni di questo volatile selvatico nei campi di grano, orzo, piselli e di colza nelle contee di Carlow e Kildare, dove vanno continuamente a mangiare. (Le contee di Carlow e Kildare, sono le zone migliori dell'Irlanda per questo tipo di coltivazione e si trovano a Km 70/80 a sud-ovest di Dublino. La zona e' anche ottima per la pesca al salmone, trote, ecc.). Non per niente moltissimi nostri cacciatori, in condizioni adatte, sono riusciti a fare carnieri di oltre 100 capi al giorno. La caccia viene fatta con l'uso di capanni, stampi e seggiolini.

Vi ricordiamo che in Irlanda non c'e' limite di abbattimento e nessuna tassa sui capi abbattuti. Un'occasione da non perdere!


Ottime cartucce (Winchester, Eley, Fiocchi, ecc) si trovano anche qui', allo stesso prezzo che in Italia.


Possiamo inoltre prenotare i vostri voli e organizzare i biglietti aerei, con voli di linea o charter (da Milano, Bologna, Pisa o Roma), senza alcuna maggiorazione tariffaria.


  • Il trasporto avviene con Land Rover Defender 110 da 9 / 12 posti. Al vostro arrivo all'aeroporto di Dublino, sarete accolti da un nostro rappresentante che vi accompagnera' sulla zona di caccia e vi portera' a caccia nei giorni successivi, fino al vostro rientro in Italia.
  • Modalita' di pagamento: 30% alla prenotazione, Il saldo all'arrivo in Irlanda.