• 01
  • 02
  • 03
  • 03

Caccia in Irlanda

La Verde Irlanda e' senza dubbio l'indiscusso regno dei Colombacci e delle Beccacce.

Le due specie sono stanziali in Irlanda, ma in primavera il numero di Colombacci si raddoppia perche' viene raggiunto da altri uccelli che vengono qui' a riprodursi e a passare l'estate visto che hanno tantissimo cibo a loro disposizione (grano, orzo, piselli, colza, ecc).

Le Beccacce invece arrivano a fine ottobre, primi di novembre, provenienti dai loro terreni di riproduzione della Gran Bretagna, dai paesi Scandinavi e dal Nord-Ovest della Russia e si uniscono a quelle stanziali. Vengono qiu' a svernare dove grazie alle correnti del golfo, il clima e' molto mite, 2-8 gradi C., anche a gennaio, il mese piu' freddo.
Ed e' grazie alle piantagioni di coniferi, che in questi ultimi decenni sono aumentate notevolmente, ai boschi intorno alle torbiere e all' habitat naturale, che hanno incrementato ed esteso la popolazione stanziale in quasi tutto il territorio Irlandese.

In Irlanda, oltre ai Colombacci e le Beccacce, abbondano anche i Beccaccini, gli Anatidi, le lepri, i fagiani e conigli selvatici, ecc. Il suo territorio e' quasi interamente coperto dalla torba, una brughiera acquitrinosa, dove si trovano anche molti laghi che favoriscono la presenza di questi selvatici.

Vi invitiamo a visitare le prossime pagine per meglio rendervi conto di cosa parliamo.